Il Castello e le altre Attrazioni

Turismo

La storica Rocca malatestiana č oggi il prodotto di una serie di restauri effettuati agli inizi del Novecento volti a ridefinire la precedente struttura voluta dalla famiglia Malatesta tra il XIII e il XIV secolo. Si posiziona su una collina di oltre 100 metri di altezza sopra il livello del mare e la sua torre principale si eleva per ben 30 metri; fu una delle cause principali degli scontri tra l'esercito del Papa e quello delle diverse famiglie marchigiane, che gode di grande fama anche grazie al richiamo alla vicenda di Paolo e Francesca precedentemente raccontata.

All'interno del Castello si situa la Chiesa di San Giovanni Battista, risalente al Trecento  che vanta la custodia di un crocefisso di notevole valore che ha la peculiaritā di mostrare tre volti differenti a seconda del punto di vista secondo il quale viene osservato.

Se vi capita di passare per Gradara, consigliamo di fare un salto al Museo Storico che allestisce strumenti di tortura e armi medioevali oltre che alcune attrezzature contadine risalenti al IV secolo.

Potrete trascorrere inoltre una giornata al Giardino degli Ulivi, situato in Via Cappuccini, in cui fanno da protagonisti un gran numero di olivi secolari ancor oggi oggetto di studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche, altrimenti conosciuto come CNR.